E-mediators.it

E-mediators
Capire, Aiutare, Integrare
 

Cos'è l'idoneità alloggiativa?

Per risolvere i problemi nati dalle diverse interpretazioni date dai Comuni in merito al requisito, introdotto dal pacchetto sicurezza, relativo ad "un alloggio conforme ai requisiti igienico-sanitari, nonché l'idoneità abitativa, accertati dai competenti uffici comunali", per richiedere il ricongiungimento familiare, il Ministero dell'Interno ha emanato una circolare (Protocollo n. 7170 del 18/11/2009) nella quale invita tutti i Comuni a prendere come riferimento il decreto del ministero del 5 luglio 1975.

Qui di seguito riportiamo alcuni requisiti riportati in tale decreto:

- l’altezza minima interna utile dei locali adibiti ad abitazione è fissata in m.2,70 riconducibili a m. 2,40 per i corridoi, i disimpegni, i bagni, i gabinetti e i ripostigli.

- nei comuni montani al di sopra dei m.1.000 slm, l'altezza minima dei locali abitabili può scendere a m. 2.55.

- per ogni abitante deve essere assicurata una superficie abitabile non inferiore a mq 14, per i primi 4 abitanti ed a 10 mq per ciascuno dei successivi.

- ogni alloggio deve avere un soggiorno di almeno mq 14, stanze da letto di almeno mq 9, se per una persona o di almeno mq 14 se per due persone.

- le stanze da letto, il soggiorno e la cucina devono avere una finestra apribile.

- tutti i locali, eccetto quelli destinati a servizi igienici, disimpegni, corridoi, vani scala e ripostigli devono fruire di illuminazione naturale diretta.

VUOI AVERE INFORMAZIONI SULLA PIATTAFORMA E-MEDIATORS?

Compila i campi sottostanti e ti invieremo entro 1 minuto una e-mail con la brochure del servizio

Hai Qualche Richiesta Particolare?
Lascia il tuo telefono e compila il box se vuoi più info
 
privacy

Informati sulla legge che tutela la tua privacy

Informativa sulla Privacy

Titolare del trattamento dati è E-mediators.
I dati personali richiesti in fase di inoltro dell'ordine sono raccolti e trattati al solo fine di soddisfare le espresse richieste del Cliente e non verranno in nessun caso e a nessun titolo diffusi, comunicati o ceduti a terzi, ad eccezione della comunicazione ai fornitori che provvedono a gestire gli ordini e gli adempimenti di legge (studio commercialista, Internet service provider, corrieri, gestori caselle e-mail).
Il titolare del trattamento dati garantisce ai propri clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal codice della privacy di cui al D.Lgs. n. 196 del 30.06.03. Sono comunque fatti salvi per il Cliente i diritti previsti dal D.Lgs. 196/03 art. 7

 
 
Trova subito il lavoro che cerchi
Inizia oggi a tutelare la tua azienda!